La mia cara Nonnute

Oggi vi voglio parlare di una persona speciale che è mancata da poco e che mi è stata tanto vicina in questi anni: mia nonna Ada. La mia "Nonnute", come la soprannominavo io, è stata sempre presente nei momenti difficili e mi ha sempre tenuto molta compagnia. Fin da piccolo, dato che abitava sotto di me, la chiamavo spesso e con la sua personalità grintosa ed energica, ravvivava il mio appartamento. Con lei giocavo tanto a carte di briscola e "UNO",  e lì ore e ore a sfidarci e lei cercava di farmi vincere sempre. Mia nonna ed io avevamo proprio un rapporto speciale infatti, quando ero piccolo, le dicevo che ero "il suo bastone della vecchiaia". Anche per mia mamma è stata una donna molto presente, si chiamavano 300 volte al giorno al telefono, quando magari la nonna andava d'estate in vacanza, litigavano ogni tanto, ma si volevano un bene dell'anima. Quando abbiamo saputo a gennaio, che non le sarebbero rimasti molti mesi ancora di vita, eravamo basiti. Non riuscivamo a credere a quello che ci avevano detto. Giorno dopo giorno è peggiorata sempre di più e ci ha lasciati sabato 21 maggio. Il 24 maggio invece c'è stato il funerale. Di quella giornata voglio raccontarvi che, finito il funerale e data una degna sepoltura alla Nonnute, siamo andati tutti noi parenti a mangiare al ristorante e lì ho potuto rivedere dei miei cugini più grandi e mia zia che non vedevo da un po' di tempo. E' stata una giornata piuttosto piacevole perchè, pur nel dolore, eravamo tutti felici di essere insieme a ricordarla. Sono convinto che sia stata proprio opera della nonna. Grazie Nonnute non ti dimenticherò mai!!!                                                                                                                                                                                                

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    max (martedì, 28 giugno 2016 22:49)

    Nonna meravigliosa ricordala sempre così ..Lei vegliera' su di te..grande nick.. salutami il papi.. mio amico fra'.ciao

  • #2

    Ivan (mercoledì, 29 giugno 2016 21:19)

    I nonni per quel che mi riguarda rappresenteranno per sempre il ricordo più dolce della mia infanzia. Un porto sicuro quando in famiglia le cose non andavano bene...un mondo di affetto e di protezione in cui ogni bimbo avrebbe il diritto di sentirsi avvolto